Blog aziendale perché dovresti averne uno

5 ragioni per cui dovresti proprio avere un blog aziendale

Oggi riflettevo su questa ricerca di Digital Coach, realizzata su un panel di oltre 300 professionisti italiani del digitale, tra i quali poco più dell’8% ha indicato il Blog Aziendale come un canale di Digital Marketing efficace.

Eppure, dalla mia esperienza, il blog aziendale è uno degli strumenti essenziali per realizzare una strategia di content marketing di successo e, più in generale, una strategia di Inbound Marketing che funzioni, soprattutto per le PMI.

Considerando che le imprese con meno di 10 addetti in Italia sono circa il 95%, ci si aspetterebbe che questo mezzo venga utilizzato da più dell’8% dei professionisti del digitale.

Le cause di questo dato sono da individuare forse nella resilienza delle imprese nostrane rispetto alle innovazioni (anche se, purtroppo il blog aziendale non è più una novità, a dire il vero, almeno non altrove) e sicuramente nella difficoltà di produrre contenuti, soprattutto quando si tratta di imprese molto piccole, che operano spesso in nicchie di mercato molto verticali.

Ed è proprio in questi casi, però, che il blog aziendale potrebbe risultare più utile.

Vediamo quindi 5 motivi validi per cui una PMI dovrebbe avere un blog aziendale

1. Posizionamento organico su Google

Sappiamo che il processo di acquisto degli utenti diventa sempre più complesso e variegato, sappiamo però altrettanto bene che uno dei passaggi che sempre più acquisiscono importanza è quello della ricerca di informazioni online.

Un blog aziendale vi offre quindi la possibilità di posizionarvi su quelle keyword di coda lunga che rispondono alle ricerche dei vostri potenziali clienti, con delle modalità molto più evolute rispetto a quello che potreste fare con il vostro sito web, a meno di trasformarlo in un caotico calderone di contenuti.

In questo modo avrete quindi la possibilità di posizionarvi su molte più keyword, sfruttando la coda lunga e intercettare le ricerche specifiche dei vostri potenziali clienti.

2. Risolvere i problemi dei vostri (potenziali) clienti

Questo punto è strettamente legato al primo. Spesso le persone non vanno in rete a cercare un prodotto, ma cercano la soluzione ad un problema. Un problema che può essere risolto con il vostro prodotto (o servizio).

Il blog aziendale vi da la possibilità di scrivere degli articoli dettagliati, partendo dal problema.

Allo stesso modo, il blog aziendale è uno strumento utilissimo per aiutare i vostri attuali clienti a risolvere ad esempio eventuali problematiche relative all’utilizzo dei vostri prodotti, oppure per rispondere a dei dubbi riguardo ai vostri servizi.

3. Aumentare la conoscenza del Brand

Il segreto per realizzare un blog aziendale di successo è “semplice”: produrre contenuti di qualità.

Se riuscirete in questa impresa ne trarrete degli enormi benefici. Prima di tutto perché riuscirete a posizionare su Google anche pagine con articoli che non riguardano solo il vostro prodotto, ma più in generale gli interessi delle vostre Buyer Personas.

In questo modo potrete intercettare anche un pubblico di persone che non vi conoscono, quindi, nuovi potenziali clienti che impareranno a conoscere ed apprezzare il vostro Brand.

4. Costruire un rapporto con i vostri clienti

Se siete bravi e riuscite a costruire un prodotto editoriale di valore, i vostri stessi clienti e potenziali clienti vi seguiranno, si iscriveranno alla vostra newsletter, scaricheranno i vostri contenuti, insomma, entreranno spontaneamente nel vostro funnel di vendita.

5. Contenuti di valore anche per i Social Network

Diciamoci la verità, realizzare un piano editoriale per i Social non è sempre cosa semplice.

Se avete un blog aziendale, però, diventa un po’ più facile, perché i contenuti che pubblicate sul blog possono essere condivisi e sponsorizzati anche sui social e, soprattutto, vi consentono di portare gli utenti fuori dal “recinto” di Facebook e co. e navigare sulle vostre pagine.

Se sarete bravi, quindi, potrete farvi  lasciare i dati e convertirli in lead, prospects e clienti.

Mi sono dimenticato qualche punto? Scrivilo nei commenti!


A proposito di Blog Aziendali, potrebbe interessarti anche:

Nicola Bano

Nato a Venezia nel 1983. Laureato in Comunicazione all’Università di Padova. Da sempre appassionato di web, scrittura e comunicazione in tutte le sue forme. Esperienza come giornalista, blogger, Web-Copy. Specializzato nella creazione di strategie di comunicazione on- line, anche in ambito B2B: Content Marketing, Social Media, SEO, e-mail marketing e Web Copy.

Lascia un commento